Proseguendo la navigazione in questo sito, accettate l'utilizzo di cookies che ci consentono di migliorare la vostra esperienza come utenti.
Per ulteriori informazioni.
Avete trovato le informazioni che cercavate?
No
Grazie per averci fornito le vostre risposte!
Grazie per la sua risposta. Siamo spiacenti che non sia riuscito a trovare ciò che cercava.
Non esiti a indicarci con precisione la sua richiesta, sarà un piacere per noi poterla aiutare.
Consigli

Disinfezione con trattamento a sale: semplice ed efficace

pubblicato il venerdì 17 maggio 2019 |

Per mantenere l'acqua della vostra piscina sicura e pulita, è indispensabile combinare filtrazione e trattamento dell’acqua. Se trovate che trattare la piscina con cloro sia poco confortevole o irritante, potete optare per l’elettrolisi al sale: un'alternativa interessante dai molteplici benefici.

 

Questa tecnica, oltre ad essere più rispettosa dell’ambiente, offre inoltre il vantaggio di una disinfezione automatica. Basta aggiungere sale all’acqua della piscina, installare lo sterilizzatore a sale e tuffarsi!

 

 

 

Il trattamento a sale è efficace quanto il cloro tradizionale?

La risposta è si! Nessun dubbio al riguardo.

L'acqua della piscina sarà leggermente salata (tra 3 e 5 grammi di sale per litro, vale a dire 9 volte in meno rispetto all’acqua del mare) e attraverso la reazione dell’elettrolisi dello sterilizzatore a sale, gli ioni di cloruro presenti nell’acqua verranno trasformati in cloro gassoso, un potente disinfettante che si scioglie immediatamente nell'acqua per una disinfezione naturale.


Così come il cloro chimico, il cloro naturale così formatosi è un disinfettante estremamente efficace per eliminare i microrganismi (batteri, alghe, ecc); tale cloro naturale viene distribuito in vasca attraverso gli ugelli di ritorno e tratta efficacemente l'acqua della piscina. Il cloro naturale si trasformerà di nuovo in sale con l’esposizione ai raggi UV. Uno dei vantaggi di questo sistema è che è ciclico, quindi non c'è bisogno di aggiungere sale durante la stagione (a meno che l'acqua non venga rinnovata).

 

Perché scegliere uno sterilizzatore a sale?

Il vantaggio principale dell’elettrolisi al sale è che fornisce un trattamento naturale ed è quindi più rispettoso dell'ambiente. Inoltre, non c'è alcun rischio di secchezza della pelle, irritazione agli occhi, allergie, odore sgradevole o costumi da bagno scoloriti, come spesso accade con l'acqua trattata con cloro chimico.

Inoltre, poiché il sale che si mette in piscina disinfetterà l'acqua a tempo indeterminato, eviterete di maneggiare prodotti chimici e non dovrete più preoccuparvi di stoccarli, fare attenzione alle date di scadenza, ecc.

Una volta installato un sistema di elettrolisi al sale, non c'è più bisogno di acquistare alcun prodotto per la disinfezione. Potreste essere incerti sull'investimento iniziale, ma ci sono notevoli benefici immediati e a lungo termine. Si tratta di un sistema di trattamento dell’acqua a costo molto basso.

L'elettrolisi al sale è facile da installare, compatibile con tutte le piscine (anche quelle esistenti) ed è adatta a tutti i rivestimenti.

 

 

Raccomandazioni per un trattamento al sale ottimale

Come già visto, per il processo di elettrolisi è sufficiente aggiungere il sale durante la prima installazione del sistema. Tuttavia, è necessario controllare periodicamente il contenuto di sale in piscina, in particolare se grandi quantità di acqua vengono aggiunte (es. da pioggia) o rimosse, e regolare la quantità di sale se necessario.

Mantenere la vostra piscina utilizzando sale richiede anche un monitoraggio regolare del pH dell'acqua. L'acqua della piscina deve avere un pH neutro compreso tra 7 e 7.6, preferibilmente tra 7.2 e 7.4. E se volete rendere la vostra vita un po' più semplice, tutto quello che dovete fare è installare un regolatore automatico di pH.

 

 

Un consiglio utile

 

Lo sterilizzatore a sale quasi non utilizzerà cloro se la temperatura dell'acqua è inferiore a 10° C. Se si opta per uno svernamento attivo, è preferibile spegnere il dispositivo.

 

Per ricevere assistenza nella scelta e nell’utilizzo dello sterilizzatore a sale adatto alla vostra piscina, contattate i nostri rivenditori Zodiac®.

pubblicato il venerdì 17 maggio 2019 |