Proseguendo la navigazione in questo sito, accettate l'utilizzo di cookies che ci consentono di migliorare la vostra esperienza come utenti.
Per ulteriori informazioni.
Avete trovato le informazioni che cercavate?
No
Grazie per averci fornito le vostre risposte!
Grazie per la sua risposta. Siamo spiacenti che non sia riuscito a trovare ciò che cercava.
Non esiti a indicarci con precisione la sua richiesta, sarà un piacere per noi poterla aiutare.

Assistenza online

Contattateci

Collegamento elettrico della pompa di calore

- Morsetti stretti male possono provocare il riscaldamento della morsettiera e comportare l'annullamento della garanzia

- Prima di ogni intervento all'interno dell'apparecchio, è tassativo interrompere l'alimentazione elettrica, pericolo di scossa elettrica che può provocare danni materiali, lesioni gravi, se non addirittura il decesso

- Il cablaggio dell'apparecchio o la sostituzione del cavo di alimentazione devono essere effettuati unicamente da un tecnico qualificato ed esperto

- L'alimentazione elettrica della pompa di calore deve essere garantita da un dispositivo di protezione e di sezionamento (non fornito) in conformità alle norme e alle normative in vigore nel Paese d'installazione

- L'apparecchio è progettato per essere collegato a un'alimentazione generale con regime neutro TT e TN.S

- Protezione elettrica: mediante interruttore differenziale (curva D), con un sistema di protezione differenziale 30mA (interruttore differenziale o interruttore)

- L'alimentazione elettrica deve corrispondere alla tensione indicata sulla targhetta segnaletica dell'apparecchio

- Il cavo elettrico di alimentazione deve essere isolato da qualunque elemento tagliente o caldo che può danneggiarlo o schiacciarlo

- L'apparecchio deve essere collegato obbligatoriamente a una presa di terra

- Le canalizzazioni di collegamento elettrico devono essere fisse

- Utilizzare il premistoppa per far passare i cavi di alimentazione nell'apparecchio

- Utilizzare il cavo di alimentazione (tipo RO2V) adatto per l'installazione in esterno o interrata (o passare il cavo in una guaina di protezione)

- Si consiglia di interrare il cavo a 50 cm di profondità (85 cm sotto la strada o un sentiero) in una guaina elettrica (anellata rossa)

- Nel caso in cui un cavo interrato incroci un altro cavo o un'altra condotta (gas, acqua...) la distanza tra i due deve essere superiore a 20 cm

 A seconda del modello, il collegamento può essere effettuato in due modi:

Apparecchio dotato di un cavo con presa (a seconda del modello)

- Controllare la tenuta del cavo di alimentazione sulla morsettiera di raccordo

- Non utilizzare prolunghe o collegamenti multipresa

- Nel caso in cui la lunghezza del cavo di alimentazione fosse insufficiente, contattare un tecnico qualificato

- Collegare il cavo di alimentazione fornito con l'apparecchio a una presa di corrente da 16 A, in conformità con le norme e le normative in vigore nel Paese di installazione

Apparecchio che non dispone di un cavo (a seconda del modello)

- Collegare il cavo di alimentazione sulla morsettiera di collegamento all'interno della pompa di calore

Contattateci